fbpx
Osservatorio consumatori

Perché la colazione è importante

Ciascuno di noi ha sentito almeno una volta nella vita qualcuno affermare che “la colazione è il pasto più importante della giornata”.

Come accade per tutte le frasi celebri, spesso viene snobbata, non ricevendo la considerazione che effettivamente meriterebbe. Si tratta di un errore che, per il bene del nostro organismo, sarebbe meglio evitare.

Se desideri vivere al meglio le tue giornate, energico e vigile in tutto ciò che fai, è essenziale che non salti i pasti quotidiani, con un occhio particolarmente attento alla colazione. Sono diversi i motivi per i quali vale questa regola. Il pasto mattutino condiziona l’efficienza dell’attività mentale, apporta benefici al funzionamento dell’apparato digerente ed esercita una certa influenza sul metabolismo generale.

Se la colazione viene assiduamente trascurata, si potrebbero inoltre riscontrare seri problemi per chi è affetto da diabete di tipo 2. Tutte queste conseguenze si possono dettagliatamente osservare leggendo l’articolo sul saltare la colazione su ColazioneSalutare.it. Molto importante risulta anche la scelta di ciò che assumi per colazione.

Devi sapere che nel momento in cui ti svegli, il corpo richiede un centinaio di sostanze nutritive diverse, dunque, per soddisfare tali bisogni, fa’ molta attenzione agli alimenti che ti accingerai ad assumere. Non dimenticare di fornire all’organismo la giusta quantità d’acqua: di quest’ultima infatti, nel corso della notte, attraverso la respirazione ne viene consumato circa 1 litro! In mattinata quindi dovrai provvedere a compensare tale perdita, fino a completare l’apporto di liquidi durante l’intera giornata, nel corso della quale sarà opportuno ingerire circa 8/12 bicchieri d’acqua.

Colazione: regolarizza il metabolismo?

Esistono risultati di varie ricerche scientifiche nei quali si osserva che fare una colazione sana al mattino aiuta il corpo ad avere un più corretto metabolismo e, di conseguenza, favorisce il mantenimento del giusto peso forma. Alcuni di questi studi hanno però fornito degli esiti discordanti, ma ciò è più che altro causato dalla diversa alimentazione seguita dai soggetti esaminati. Per tali motivi quindi non tutto è stato completamente chiarito.

In ogni caso è certo che fare colazione apporta ottimi benefici al metabolismo, questo perché mangiando più spesso viene mantenuto più attivo. Sei inoltre invitato a dimenticare il falso mito secondo cui saltare un pasto aiuti a dimagrire! Non è così, anzi in questo modo si provocano squilibri nell’organismo che potrebbero causare addirittura l’effetto contrario. Le conseguenze positive della colazione in questo ambito si osservano semplicemente dal fatto che, apportando la giusta quantità d’energia al mattino, il senso di fame verrà diminuito nel corso della giornata, permettendo così di evitare eventuali eccessi durante gli altri pasti. Esiste poi una teoria che lega colazione e perdita di peso: il pasto mattutino aiuta l’organismo a bruciare meglio i grassi in eccesso.

La colazione aiuta a migliorare le facoltà cognitive

Capita spesso che diverse persone soffrano di alcuni fastidiosi disturbi durante il giorno, come mal di testa, spossatezza, mancanza di concentrazione… senza un apparente motivo. In realtà la ragione c’è, ed è proprio la mancata colazione. Sono diversi i motivi per cui capita di saltare questo importante pasto, c’è chi lo fa per dimenticanza, per fretta o per la già citata convinzione di dimagrire. Sarebbe appropriato cambiare questa abitudine anche per assicurarsi l’energia necessaria a svolgere sia le attività fisiche che quelle mentali nel migliore dei modi.

Sono proprio queste ultime a risentirne maggiormente, perché la mancata colazione comporta una carenza nell’organismo delle sostanze nutritive essenziali, come proteine, vitamine, minerali e grassi, per cui il corpo fa una selezione per “risparmiare” fornendo le opportune quantità di tali elementi agli organi vitali, a discapito delle facoltà non strettamente necessarie per la sopravvivenza come quelle cognitive. Ricorda quindi che, per avere l’organismo sano sia in ambito mentale che fisico, devi trattare la colazione come una delle attività principali nel tuo quotidiano.

Sostanze importanti da assumere durante la colazione

Parliamo ora delle persone che effettivamente fanno colazione, ma che consumano gli alimenti sbagliati. Nel momento in cui ti siedi a tavola devi sapere quali sostanze stai immettendo nel tuo organismo. La colazione classica italiana è ricca di carboidrati, i quali non solo non devono essere i principali elementi da assumere al mattino, ma potrebbero anche innescare degli effetti a livello psicologico che spingono il corpo a richiederne in eccesso durante la giornata.

Si giungerebbe in questo modo ad un indesiderato aumento di peso. È importante quindi fare attenzione a scegliere gli alimenti migliori per fornire all’organismo un apporto equilibrato di proteine, carboidrati sani, vitamine, minerali e grassi essenziali. Altro accorgimento da non sottovalutare è l’assunzione delle giuste quantità d’acqua (per i motivi sopra citati). Per i diabetici in particolare, ma non solo, è importante mantenere nell’organismo i livelli adeguati di glucosio ed insulina, e la mancanza di una colazione sana potrebbe causare dei picchi glicemici dannosi che inficiano sul lavoro delle cellule pancreatiche, le quali sono appunto adibite alla produzione giornaliera di insulina.

Inoltre verrebbe sintetizzata in eccesso una particolare proteina, l’HbA1C, la quale se raggiunge livelli troppo alti potrebbe portare ad una cattiva produzione di glucosio nel sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.