fbpx
Politica

Perconti (M5s): “grazie al Decreto Liquidità 400 miliardi di euro per le imprese”

“Servono misure urgenti per le imprese italiane, contro la crisi della produzione causata dal coronavirus: dal rinvio delle scadenze fiscali per le aziende danneggiate agli sgravi al 50% per l’acquisto di mascherine, grazie al decreto liquidità saranno disponibili anche 400 miliardi tramite prestiti, 200 per il mercato interno, altri 200 per potenziare il mercato dell’export”.

Così informa Filippo Perconti, parlamentare del Movimento 5 Stelle e componente della commissione attività produttive.

“Argomento centrale del nuovo decreto è l’impulso ai prestiti per gli imprenditori, anche piccoli e medi; 200 miliardi di garanzia per prestiti fino al 90% garantiti dallo Stato senza limiti di fatturato, per imprese di tutti i tipi. Potranno arrivare al 25% del fatturato delle imprese o al doppio del costo del personale con un sistema di erogazione molto semplice e diretto al sistema bancario, attraverso Sace – rammenta il portavoce pentastellato – il nuovo strumento per la garanzia sarà operativo in pochi giorni”.

“Per avere i 25mila euro di prestito garantiti al 100% dallo Stato, basterà dimostrare di avere una partita iva e l’ultima dichiarazione dei redditi presentata o il pagamento delle imposte, in questo modo automaticamente la banca farà anagrafica, potrà erogare il prestito perché la garanzia è automatica e la procedura della valutazione della banca non c’è perché la garanzia dallo Stato è piena” – conclude Perconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.