fbpx
Cronaca

Perseguitò l’ex minacciandola di morte: resta in carcere un 25enne di Favara

Rigettata, dal Tribunale della Libertà di Roma, la richiesta di scarcerazione per un 25enne.

Il giovane di Favara, era stato condotto in carcere dagli agenti della squadra mobile della capitale. Il favarese era appena sceso dal pullman che da Agrigento conduce a Roma, luogo in cui, probabilmente, avrebbe messo in pratica le minacce indirizzate alla sua ex fidanzata. All’ennesimo messaggio in cui il 25enne “prometteva” di sfregiarla con l’acido e che, per questo, l’avrebbe raggiunta a Roma, ecco che la giovane avrebbe allertato le forze dell’ordine che, rintracciato il favarese, lo hanno tratto in arresto.

Al giovane è stato contestato anche il reato di stalking, visto che i messaggi intimidatori si sarebbero protratti per lungo tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.