fbpx
Cronaca

Peschereccio saccense mette in salvo migranti avvistati su un barcone

Avrebbe sospeso la propria attività di pesca per trarre in salvo un barcone.

Si tratta del peschereccio “Accursio Giarratano” di Sciacca. Avvistato a poche miglia dalla costa di Malta il natante, l’armatore del peschereccio non ha pensato due volte ad assistere i migranti disidratati e provati dal viaggio. Avuto il diniego da Malta ecco che il peschereccio è rimasto accanto al barcone fino all’arrivo della Guardia Costiera che ha condotto i migranti a Lampedusa sulla terra ferma. Un atto dovuto per l’armatore del peschereccio, che ha sacrificato una notte di pesca pure di mettere in salvo delle vite umane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.