fbpx
Cronaca

Porto Empedocle: ancora intimidazioni contro Paolo Ferrara, pallettoni sul suo magazzino

Npallettonion si arrestano le intimidazioni nei confronti dell’ex sindaco di Porto Empedocle, Paolo Ferrara.

Sarà una coincidenza ma, la scorsa mattina, probabilmente mentre Paolo Ferrara era in tribunale per testimoniare contro uno degli accusati dell’operazione “Easy money”, sono stati rinvenuti dai vicini, dei proiettili conficcati nella saracinesca di un magazzino di proprietà dello stesso Ferrara sito in piano lanterna.

Sul fatto indaga la polizia di Porto Empedocle e di Agrigento insieme alla Scientifica. Si ricorderà che l’ex primo cittadino della Marina di Agrigento, aveva denunciato i suoi strozzini e avviato così l’inchiesta anti-usura “Easy money”.

Una decisione coraggiosa quella di Ferrara che da allora paga lo scotto di questa collaborazione con diverse intimidazioni, tanto che gli è stata assegnata una scorta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.