fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Porto Empedocle, contravvenzioni non pagate: il Comune “batte cassa”

Il Comune di Porto Empedocle sta cercando di recuperare le somme relative alle contravvenzioni elevate dalla Polizia Municipale del 2017 ed ancora non riscosse.

Nonostante l’invio delle contestazioni, la maggior parte delle multe non sarebbero ancora state riscosse ed è così che ora il Comune ha avviato i procedimento per l’esecuzione forzata. Il provvedimento mira a recuperare somme per un totale di circa 140 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.