fbpx
Politica

Porto Empedocle, efficientamento energetico: mozione dei consiglieri Ersini e Cortelli

“I cambiamenti climatici e il degrado ambientale rappresentano una minaccia enorme al giorno d’oggi. In linea con gli obiettivi di politica energetica nazionale ed europea, al fine di finanziare la realizzazione di progetti di miglioramento dell’efficienza energetica e progetti di sviluppo territoriale sostenibile, nonché di ridurre il consumo finale, l’art. 30 del d.l. 30/04 ha assegnato contributi in favore dei Comuni, nel limite massimo di 500 milioni di euro per l’anno 2019”.

Lo affermano i consiglieri comunali di Porto Empedocle Salvo Ersini e Morena Cortelli che aggiungono: “Il contributo è erogato in 2 quote: una prima tranche, pari al 50%, dopo la verifica del rispetto del termine previsto per l’inizio dei lavori, e un saldo, a seguito del collaudo e in ordine alla regolare esecuzione dei lavori.

Il Ministero dell’Interno ha recentemente pubblicato il Decreto del 29 gennaio 2021, con il quale sono stati stanziati, per l’anno 2021, 160 milioni di euro al fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi del Clean energy package per il 2030. Tenuto conto che trattasi di risorse cruciali per le amministrazioni locali, che possono così accedere direttamente a nuove risorse da utilizzare, in tempi rapidi, per azioni territoriali tese alla riduzione dei consumi energetici e dell’emissioni, l’efficienza energetica, l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Abbiamo chiesto e impegnato, il Sindaco e la Giunta Comunale a presentare celermente, presso il Consiglio Comunale, uno specifico progetto che costituisca la base progettuale ai fini di una istanza al Ministero di competenza per l’accesso alle risorse stanziate. Porto Empedocle non può restare indietro e merita di ottenere queste risorse. Vigileremo sulla mozione espressa affinché la collettività abbia i dovuti diritti e servizi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.