fbpx
Cronaca

Porto Empedocle: fuggono da un posto di blocco, nei guai un 20enne e un 15enne

porto empedocle torreDue denunce per resistenza a pubblico ufficiale e ben 8 mila euro di multa.

E’ la pena inflitta ad un ventenne e un sedicenne di Porto Empedocle. I due giovani, fermati ad un posto di blocco dagli agenti del commissariato “Frontiera”, erano stati sopresi a bordo di un mezzo a due ruote non assicurato non revisionato, senza indossare il casco di protezione.

Approfittando della distrazione degli agenti, intenti a redigere il verbale, i due sarebbero montati in sella al ciclomotore per fuggire facendo perdere le loro tracce, ma solo per poco. Il 20enne e il 15enne sono stati beccati, infatti, dagli agenti di polizia mentre camminavano a piedi nella zona dei grandi lavori. Nessuna via di scampo per loro che avrebbero anche indicato agli agenti dove avessero fatto sparire il motorino “pietra dello scandalo”.

Scattate le denunce ed elevata una salata sanzione, nei guai potrebbe finire anche uno dei genitori segnalato per “incauto affidamento del mezzo”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.