fbpx
Cultura

Porto Empedocle, l’Anioc ricorda il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale

Il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale con la vittoriosa battaglia di Vittorio Veneto saranno rievocati domani, 3 novembre, con un’iniziativa della sezione Agrigentina dell’Anioc (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze cavalleresche), presieduta dal cav. uff. Gaetano Marongiu, con il patrocinio del comune di Porto Empedocle.

L’iniziativa si articolerà in due fasi: la mattina alle ore 10 è previsto il raduno davanti la Casa Comunale di tutti gli invitati alla manifestazione preceduti dalle autorità. Un corteo si recherà al Monumenti ai Caduti di Piazza Vittorio Veneto dove sarà deposta una corona di alloro. Altra corona sarà deposta nel monumenti ai Caduti del mare in Piazza Marinai d’Italia.

Nel pomeriggio alle ore 17 alla torre di Carlo V è prevista una conferenza sulla Prima Guerra Mondiale della prof. Gabriella Portalone Gentile, docente di storia moderna all’università di Palermo. La sua relazione sarà preceduta dagli interventi introduttivi del presidente Marongiu e del sindaco empedoclino dott. Ida Carmina. Sarà presente anche il coordinatore regionale dell’Anioc Giovanni Mirulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.