fbpx
Regioni ed Enti Locali

Porto Empedocle, liquami al “Lido Azzurro”: scoperta la causa

torrente-re-porto-empedocleL’Ufficio Tecnico del Comune di Porto Empedocle, in riferimento allo sversamento di liquami sull’arenile del Lido Azzurro, ha fatto sapere che il refluo non proveniva da uno scarico abusivo, ma fuoriusciva da una caditoia delle acque bianche del piazzale Nizzi, probabilmente a causa delle infiltrazioni nel collettore lungo il tratto che dai pozzetti arriva al canalone.

I tecnici comunali intervenuti hanno infatti individuato un pozzetto delle acque nere ostruito e non era funzionante a causa dei residui fognari. Tale situazione avrebbe causato delle perdite che andavano ad interessare la condotta delle acque bianche comunali.

La ditta interessato ha eliminato l’inconveniente – scrivono dal Comune – e ripulito il pozzetto“. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.