fbpx
Cronaca Spalla

Porto Empedocle, maltrattamenti alla moglie: condannato 40enne

Nessuna condanna per violenza sessuale, ma rimedia un anno e quattro mesi di reclusione per l’accusa di maltrattamenti.

La sentenza è stata emessa nei confronti di un uomo 40enne di Porto Empedocle accusato di violenza sessuale e maltrattamenti nei confronti della moglie. Fatti che risalirebbero al 2014, quando la donna denunciò i presunti abusi. Ad emettere la condanna i giudici della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento.

L’ex moglie si è costituita parte civile con l’assistenza dell’avvocatessa Rita Salvago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.