fbpx
Apertura Cronaca

Porto Empedocle, operazione antifrode “Criminal Drinks”: notificati 27 avvisi di conclusione delle indagini

Sono stati notificati ventisette avvisi di conclusione delle indagini per altrettanti imprenditori e professionisti accusati di avere realizzato una associazione transnazionale che, con il deposito di fittizi depositi fiscali, avrebbero gestito un traffico illecito di prodotti alcolici.

Come si ricorderà, l’operazione condotta dagli uomini della Guardia di Finanza, permise di eseguire eseguito un Decreto di Sequestro Preventivo per Equivalente di un importo di circa 18 milioni di euro, frutto della presunta attività illecita legata alla fittizia movimentazione di prodotti alcolici.

Di fatto furono posti sotto sequestro 21 immobili di cui 10 terreni e 11 fabbricati, 44 rapporti finanziari intrattenuti con diversi istituti di credito dislocati in tutto il territorio nazionale, 9 autovetture e 4 quote sociali di società proprietarie dei depositi fiscali fittizi investigati.

L’ultima operazione delle Fiamme Gialle, scattata nel maggio dello scorso anno, fu effettuata nell’ambito di una più ampia attività d’indagine che aveva già portato all’esecuzione di 22 fermi, all’iscrizione di 56 soggetti nel registro degli indagati e all’esecuzione di 5 misure di custodia cautelare in carcere, di cui 2 eseguite con mandati di arresto europeo.
Numerosi (11 indagati) avevano optato per il patteggiamento (con pene dagli 8 mesi ai 3 anni e 8 mesi). Inoltre, 4 soggetti furono già condannati in primo grado, in sede di rito abbreviato, con pene dai 3 anni e 6 mesi a 5 anni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.