fbpx
Regioni ed Enti Locali

Porto Empedocle: ordinanza della Guardia Costiera per la rimozione di un pontile galleggiante

porto-empedocle-porto-535x300La Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle ha emanato una ordinanza nella quale sono state disciplinate le operazioni di ispezione subacquea e rimozione d’ufficio di un pontile galleggiante in elementi modulari, di lunghezza complessiva pari a 52 metri, installato presso il molo Crispi dell’area portuale di Porto Empedocle.

Le attività avranno luogo nei giorni dall’11 al 13 aprile, saranno condotte da operatori del Nucleo Subacquei della Guardia Costiera di Messina e ditte specializzate, con impiego di mezzi nautici d’appoggio e mezzi meccanici, e comporteranno l’ispezione subacquea della struttura installata presso il molo Crispi, la rimozione degli elementi modulari del pontile, il loro trasferimento via mare dal molo Crispi alla banchina Sciangula ed il loro deposito in apposita area portuale.

E’ fatto obbligo di prestare massima attenzione e cautela, con divieto di navigazione, ancoraggio, transito, sosta, pesca, balneazione, sorvolo (a quota inferiore a 50 metri) ed ogni altra attività di superficie e subacquea all’interno degli specchi acquei e delle aree demaniali marittime interessate. Personale della Guardia Costiera condurrà mirate attività di vigilanza al fine di garantire il rispetto delle Ordinanze.

Tutte le norme emanate dalla Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle per fini di sicurezza della navigazione e portuale, tutela della pubblica incolumità, salvaguardia ambientale e polizia marittima sono integralmente reperibili sul sito web www.guardiacostiera.gov.it/porto-empedocle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.