fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Porto Empedocle, questione migranti positivi al Covid-19. Sodano (M5s): “ristabilire la verità”

“Alcuni telegiornali nazionali hanno diramato la falsa notizia di un focolaio Covid nella cittadina portuale di Porto Empedocle, amministrata dal Movimento 5 Stelle dalla Sindaca Ida Carmina”.Lo afferma il deputato del M5s Michele Sodano che aggiunge: “Occorre ristabilire immediatamente la verità, perchè i danni che si stanno causando all’economia della città sono enormi, e mi auguro che questa messinscena non sia finalizzata a colpire l’amministrazione pentastellata e i comuni limitrofi che presto andranno ad elezione. Di certo Fratelli d’Italia e Lega, in questo momento, stanno facendo sul caso un’ignobile propaganda elettorale, invece di chiarire la situazione e fare un favore a tutta la comunità”.

“Infatti, i 28 migranti positivi al Covid, sono isolati in un’imbarcazione, la Moby Zazà, che il governo regionale ha previsto proprio per assicurare la quarantena ai migranti in arrivo in Italia e la totale sicurezza del territorio siciliano e italiano. Non c’è alcun contatto tra chi risiede nella Moby Zazà e la cittadina di Porto Empedocle, e la fake news diffusa nelle scorse ore sta causando irreparabili danni di immagine in tutto il territorio di Agrigento e la disdetta di camere di Bed and Breakfast e Hotels. Mi sto impegnando per fare emettere nota ufficiale del Viminale”, conclude Sodano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.