fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Porto Empedocle, situazione igienico-sanitaria. Pullara: “rischio per la salute pubblica”

La consigliera Antonina Pullara del Comune di Porto Empedocle, visto il dilagare delle discariche abusive sul territorio di propria appartenenza, chiede all’ufficiale sanitario dr. Francesco Miccichè l’accesso agli atti per poter capire cosa è stato fatto per la situazione igienico-sanitaria di Porto Empedocle.

“Dagli atti acquisiti – afferma la consigliera – apprendo che il Dr. Miccichè, con cadenza quasi settimanale, ha denunciato agli organi competenti l’emergenza igienico-sanitaria. E inoltre ha evidenziato il rischio di zoonosi (malattie infettive trasmesse dagli animali) a causa del proliferare della popolazione murina. E sempre lo stesso sanitario paventa il dilagare del randagismo con rischio per la salute pubblica”.

“Viene evidenziato – continua Pullara – altresì il propagarsi di un odore nauseabondo proveniente dalla putrefazione dei rifiuti organici depositati lungo i bordi delle strade con la formazione di percolati nauseabondi”.

La consigliera Antonina Pullara rimarca pertanto che nonostante le imperterrite note dell’ufficiale sanitario con palese preoccupazione per la salute pubblica, l’amministrazione comunale non riesce a prendere seri provvedimenti e risolvere definitivamente il tragico fenomeno del degrado ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.