fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Porto Empedocle, tenta di incendiare il portone d’ingresso della ex convivente: fermato 47enne

C’è voluto l’intervento tempestivo dei poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle per evitare che un 47enne appiccasse il fuoco alla porta d’ingresso dell’abitazione della ex convivente.

L’uomo, già sottoposto all’avviso orale e gravato da un divieto di ammonimento, è stato fermato e arrestato e ora dovrà rispondere delle ipotesi di reato di minaccia, tentato incendio, resistenza a Pubblico ufficiale e atti persecutori.

A far intervenire i poliziotti una segnalazione arrivata da alcuni vicini di casa della donna che, preoccupati per la situazione, hanno chiamato il 112.

Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe dapprima minacciato la ex convivente e poi avrebbe tentato, con della benzina, di appiccare il fuoco al portone d’ingresso. Intervenuti i poliziotti, il 47enne avrebbe reagito e spintonato gli uomini delle Forze dell’Ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.