fbpx
Cronaca

Porto Empedocle: villeggiavano in una abitazione abusiva e rubavano acqua al servizio pubblico, tre arresti

Casa mobile abusiva vista mare con tutti i confort, compreso servizio idrico gratuito.

Un sogno? No una “solida realtà” per un posteggiatore abusivo di Villaseta che aveva “piantato le tende” della sua casa mobile abusivamente in una località balneare del litorale di Porto Empedocle. Un fatto che non sarebbe sfuggito al controllo dei Carabinieri. I militari dell’arma si sarebbero accorti anche di un allaccio abusivo alla rete idrica.

Scattata la denuncia, abusivismo edilizio e furto idrico, per gli abitanti della casa, il pubblico Ministero avrebbe disposto i domiciliari. Probabile direttissima per i tre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.