fbpx
Regioni ed Enti Locali

Potenziato il parco degli automezzi della Protezione civile del Libero Consorzio di Agrigento

Potenziato il parco degli automezzi in dotazione al gruppo della Protezione Civile del Libero Consorzio di Agrigento.
Grazie alle disponibilità economiche inserite nel bilancio approvato dal Commissario Straordinario sono stati acquistati due nuovi mezzi per la Protezione Civile provinciale per intervenire con efficacia e rapidità nelle situazioni di monitoraggio ed emergenza, su tutte le tre zone in cui è stato diviso il territorio provinciale ed anche oltre i confini provinciali.
I nuovi mezzi, un fuoristrada Nissan Navara e una Nissan Micra e i due carrelli rimorchio, saranno utilizzati per il trasporto delle due idrovore già nella disponibilità del gruppo, recentemente impiegate a Catania dopo l’alluvione. I nuovi mezzi si aggiungono al fuoristrada, alla sala operativa mobile, alla sala radio mobile e alla Torre Faro già in dotazione al Gruppo. Questi ultimi automezzi sono stati utilizzati anche durante la situazione di emergenza per il tragico evento che ha colpito il comune di Ravanusa.
Con questi due nuovi mezzi, ha dichiarato il Commissario Straordinario Vincenzo Raffo, possiamo affrontare con maggiore efficacia le situazioni emergenziali e straordinarie che possono verificarsi nel territorio provinciale. La tragedia di Ravanusa e le estreme condizioni meteorologiche di questi mesi impongono una rapida operatività con mezzi adeguati alle situazioni emergenziali. Il gruppo della Protezione Civile del Libero Consorzio in questi anni ha acquisito sul campo una grande esperienza che consente un intervento immediato anche in situazioni estreme ed il potenziamento delle attrezzature ne garantisce una migliore operatività.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.