fbpx
Regioni ed Enti Locali

Presepe di Sutera, causa maltempo annullate le date del 4 e 5 gennaio

Annullate le date del 4 e 5 gennaio a causa del maltempo, il Presepe vivente di Sutera conclude la sua Ventunesima edizione con l’arrivo dei Re Magi, domenica 6 gennaio 2019.

Nella magnifica cornice del quartiere arabo del “Rabato” prendono vita i mestieri dei primi del Novecento e la Natività posta in una posizione di dominio rispetto alle diverse pittoresche scene del presepe allestito all’interno dell’antico quartiere.

Quest’anno la manifestazione svolta nelle cinque giornate di dicembre ha avuto più di 6.000 visitatori.

Le condizione climatiche, poco clementi, dei giorni a cavallo di Natale, non hanno fatto desistere i tanti visitatori giunti a Sutera da ogni parte della Sicilia, come afferma il presidente dell’associazione Kamicos, Paolino Scibetta, che organizza l’evento: “Il presepe vivente di Sutera è tra i più belli dell’Isola e coinvolge più di 150 figuranti – racconta il Presidente – tra le presenze artistiche più significative troviamo il noto cantastorie siciliano Nonò Salamone iscritto nel Libro dei Saperi della Regione Siciliana. Ma ad attarre da ventuno anni i visitatori è soprattutto la suggestiva location all’interno de “I Borghi più belli d’Italia” – conclude Paolino Scibetta”.

Appuntamento, quindi, domenica 6 gennaio a Sutera per vivere la magia del Natale con l’arrivo de Tre Magi e la “Manifestazione” di Gesù bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.