fbpx
Cronaca

Prima svolta sull’omicidio Ragone-Costanza: trovato il DNA del killer

Teresa-CostanzaAd un passo dalla prima svolta sull’omicidio di Trifone Ragone e Teresa Costanza, la coppia ammazzata in un parcheggio di Pordenone la sera del 17 marzo.

Ecco che compare l’impronta genetica del Killer; i carabinieri del Ris di Parma, infatti, hanno trovato tracce biologiche diverse dal sangue della vittime. Si tratta in particolare di capelli che potrebbero appartenere all’assassino. Tracce fondamentali visto che, per sparare da distanza così ravvicinata, il killer deve essersi introdotto nell’abitacolo. A conferma di questo sospetto, il fatto che solo un bossolo è stato trovato fuori dall’auto, mentre gli altri cinque sono all’interno. Per quanto riguarda la dinamica del duplice omicidio, sembra che Ragone sia stato freddato mentre si stava accomodando sul lato passeggero dell’utilitaria, mentre la sua fidanzata è morta alla guida del veicolo, quando stava per mettere in moto.
Intanto si apre una nuova pista che condurrebbe in Svizzera. Frequenti, a quanto pare, le trasferte in Svizzera di Trifone e Teresa. Viaggi questi a cui gli inquirenti stanno cercando di dare un’interpretazione
Si ipotizza che tali viaggi potrebbero essere legati al commercio di anabolizzanti oppure a questioni economiche.

Marcella Lattuca
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.