fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Processo D’Orsi: slitta la requisitoria del pm

eugenio d'orsiUdienza rinviata al prossimo 11 maggio per la requisitoria del pm Carlo Cinque e l’arringa difensiva.

Il presidente del collegio del Tribunale di Agrigento, Gianfranca Claudia Infantino ha infatti accolto l’eccezione sollevata dall’avvocato Daniela Posante, difensore del già Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi (in foto), poichè l’anticipo di 24 ore dell’udienza non era stata notificata all’interessato.

Il processo riguarda la presunta corruzione per la vicenda delle palme, “costola” dell’inchiesta che aveva portato D’Orsi in Tribunale per vari ipotesi di reati e per i quali è stato assolto per gran parte delle accuse. La condanna a un anno ha riguardato solo l’accusa di avere ottenuto il rimborso di pranzi e cene senza che risultasse adeguatamente il fine istituzionale.

Sul filone “palme” l’iniziale qualificazione dell’ipotesi di peculato aveva indotto il Tribunale a rinviare le carte in procura per inquadrare l’ipotesi di reato in “corruzione per l’esercizio della funzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.