fbpx
Sport

Prova di forza dell’Akragas Futsal: sconfitta la Gear Sport

akragas futsal gearGrandissima prova di carattere dei ragazzi dell’Akragas Futsal di mister Peppe Castiglione, che sbancano Piazza Armerina e ipotecano la promozione in serie C1.

Il film del match vede i biancoazzurri partire con il piede sull’acceleratore, giocando una prima frazione di gioco pressoché perfetta, che gli permetterà di chiudere in vantaggio per tre reti a zero; risultato che sembra andare addirittura stretto al gigante. Di Agnello, doppietta per lui, la prima su assist di Hamici (soltanto pochi minuti per il folletto akragantino, uscito per infortunio ndr), e Daino con una staffilata su assist di Isgró le reti ospiti.

Decisamente più equilibrata ed avvincente la ripresa, con i padroni di casa, che strigliati nell’intervallo da mister La Morella, giocano una seconda parte di match in costante proiezione offensiva trovando con l’ottimo Filippo Suffia due reti che regalano un finale di match epico con due squadre che si affrontano colpo su colpa alla ricerca della rete.

Sarà Benito Sirone a trovare la rete del 4 a 2 allo scadere ed a regalare i tre punti agli agrigentini che blindano il primato in classifica portandosi a +4 sul San Cataldo battuto a Canicattì a tre giornate dalla fine.

Una prova splendida per i ragazzi di Castiglione, chiamati oggi a dimostrare il loro carattere dopo l’inattesa sconfitta di sabato, gli akragantini oggi molto rimaneggiati, con Hamici quasi subito fuori per infortunio ed un eroico Isgró a mezzo servizio, mettono in campo cuore, sudore e voglia confermando ancora una volta la forza del collettivo, vero e proprio punto di forza di questa splendida squadra.

Prossimo appuntamento con i biancoazzurri sabato prossimo al PalaForum Bellavia alle 15 e 30 contro la Pro Nissa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.