fbpx
Cronaca Spalla

Provocò incidente e non prestò soccorso: condanna definitiva per 25enne agrigentino

Confermata dalla Corte di Cassazione la condanna ad un anno e quattro mesi di reclusione, pena sospesa, per un giovane 25enne di Agrigento finito nei guai con l’accusa di lesioni personali e omissione di soccorso.

Il giovane sarebbe stato alla guida dell’auto del padre senza patente, quando avrebbe provocato un incidente stradale dove rimase ferito un giovane. L’agrigentino dopo essersi inizialmente fermato non prestò il dovuto soccorso.

La Cassazione ha così definitivamente condannato il 25enne confermando così le sentenze emesse dai giudici di primo grado e di Appello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.