fbpx
Cronaca

Provocò incidente in cui morì l’amico: condannato 50enne dell’agrigentino

Dovrà scontare un anno e quattro mesi di reclusione. Si tratta di un 50enne di Palma di Montechiaro, ritenuto responsabile della morte dell’amico.

I fatti risalirebbero al 2013 quando l’imputato, insieme ad altri tre amici, trascorse la serata in un locale. Subito dopo, sulla strada di ritorno, l’auto si scontro contro un pulmino; nell’impatto morì uno dei passeggeri. Accorse le forze dell’ordine, l’imputato, sottoposto all’alcol test, sarebbe stato trovato con valori, anche se di poco, superiori a quelli consentiti. Da qui il processo, che vide un susseguirsi di periti per accertare l’esatta dinamica del sinistro. A distanza di sei anni, ecco che arriva la sentenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.