fbpx
Regioni ed Enti Locali

Punto nascite: a Licata si riaccende la speranza

 

beatrice lorenzinBuone notizie per il “punto nascite” di Licata.

Dopo le tribolazioni, durate tutta l’estate in cui si dava per “spacciato” il reparto del San Giacomo d’Altopasso, ecco che dall’incontro tra il sindaco Angelo Cambiano e il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, sembra aver ridato speranza.

“Il Ministero è pronto a venirci incontro, ma ora deve essere la Regione a sostenere le nostre istanze” afferma il sindaco dopo il fruttuoso incontro avvenuto a Roma tra i vertici del Ministero della Sanità e la delegazione di amministratori licatesi composta oltre che dal sindaco, dall’assessore alla Sanità Anna Triglia e dal presidente del consiglio comunale, Carmelinda Callea.

“La delegazione – scrive il Comune – ha rappresentato ai vertici del Ministero della Salute, nell’incontro tenutosi grazie anche alla sensibilità e disponibilità del Ministro agrigentino Angelino Alfano, le ragioni che vedono l’intero territorio schierato per scongiurare la chiusura del punto nascite”.

Un gioco importante adesso lo dovrà fare la Regione, che dovrà esprimersi circa l’importanza di tenere in vita questo punto di riferimento per le partorienti dell’interland agrigentino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.