fbpx
Regioni ed Enti Locali

“Querelle” rifiuti nell’agrigentino: la ditta Catanzaro replica alla SRR ATO 4

discaricheDopo la nota della SRR AG-EST arriva la replica della ditta Ctanzaro che gestisce la discarica di contrada Matarana a Siculiana.

Si puntualizza – scrive la ditta Catanzaro – che il prezzo ai nostri Clienti è di 123,5 €/T.ta e non di 153 €/T.ta come erroneamente riportato nel comunicato della SRR –AG -EST.
Si precisa inoltre che tale prezzo, proposto dalla società Catanzaro, è perfettamente in linea rispetto ai prezzi praticati da altri operatori ed è conseguenza dell’introduzione di un ulteriore livello di trattamento dei rifiuti che comporta maggiori oneri ed investimenti interamente sostenuti dall’azienda che continua ad applicare le migliori tecnologie assicurando elevati livelli standard del processo produttivo. Puntualizziamo inoltre che pur in assenza di alcun rapporto contrattuale formalizzato a tutt’oggi abbiamo fornito le prestazioni in favore dei nostri potenziali Clienti“, conclude la ditta Catanzaro.

  1. giovanbattista perasso says:

    I cari sindaci, invece di piagnucolare avrebbero dovuto già da tempo iniziare fare una seria raccolta differenziata evitando così di portare camionate di soldi in discarica. Adesso mi sembra recitino una parte addossando la colpa della loro inerzia (anche in campo idrico), ai proprietari delle discariche per gli inevitabili aumenti che presto i cittadini si troveranno in bolletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.