fbpx
Apertura Cronaca

Raffadali, rissa con coltello ed mattone: entra nel vivo il processo per 4 soggetti

Entra nel vivo il processo dopo la rissa scoppiata a Raffadali lo scorso 29 gennaio dove sono dovuti intervenire i militari dell’Arma dei Carabinieri per sedare gli animi.

Una scazzottata con mattoni e coltelli che ha fatto temere il peggio. Nel corso dell’ultima udienza al Tribunale di Agrigento, i quattro uomini coinvolti, attraverso i loro difensori, hanno chiesto la “Messa alla prova” (per due di loro ndr) e il giudizio abbreviato (per gli altri due ndr).

Come si ricorderà, dopo i fatti, per uno di loro scattarono gli arresti domiciliari, mentre per gli altri tre l’obbligo di firma. Le ipotesi di reato contestate sono di rissa e lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.