fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Rapine seriali da giovani favaresi: “Bonnie e Clyde” condannati

bruccoleri trupiaIl giudice dell’udienza preliminare di Agrigento, Alessandra Vella, ha condannato due favaresi, di 31 e 22 anni, presunti responsabili di una serie di rapine seriali.

La coppia, meglio conosciuta come “Bonnie e Clyde”, è accusata di avere messo a segno quattro “colpi” ai danni, nella maggior parte dei casi, ad anziani. Il “modus” sempre lo stesso: fermavano le persone con la scusa di avere delle indicazioni e poi venivano derubate.

Il gup ha così condannato il 31enne Davide Bruccoleri alla pena di quattro anni e quattro mesi di reclusione; alla 22enne Sharon Trupia sono invece stati inflitti tre anni.

Gli avvocati difensori dei due, Salvatore Pennica e Domenico Russello, avevano chiesto, prima della sentenza, il contenimento della pena valutando lo “stato di necessità” dei due.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.