fbpx
Cronaca Spalla

Ravanusa, accusato di stalking e violenza: scatta il divieto di avvicinamento per 34enne

Avrebbe minacciato la moglie di morte dopo però avergli tolto i figli. Una vera e propria persecuzione quella di un uomo di Ravanusa denunciato dalla moglie per stalking e violenza privata.

Le continue minacce si sarebbero perpetrate per circa un anno dopo l’avvio delle pratiche di separazione della coppia. L’uomo, un 34enne, si è visto ora destinatario di un provvedimento del gip del Tribunale di Agrigento che impone di tenersi distante almeno 500 metri dalla ex compagna e di non comunicare in qualsiasi modo con la stessa.

Accuse che sono state respinte dallo stesso attraverso il suo avvocato difensore.

Intanto, il pm ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.