fbpx
Cronaca Spalla

Ravanusa, frasi oltraggiose a Carabinieri: condanna per una donna

Frasi ingiuriose a militari dell’Arma dei Carabinieri. Una donna di Ravanusa di 58 anni è stata condannata a due mesi di reclusione per oltraggio a pubblico ufficiale.

La donna avrebbe rivolto epiteti ingiuriosi nei confronti degli appartenenti alle Forze dell’Ordine e così il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari, ha emesso la sentenza di condanna per la 58enne. La denuncia scattò nel 2017, quando la stessa si sarebbe rivolta ai Carabinieri in modo oltraggioso mentre il marito si trovava lì per firmare il verbale per la libertà vigilata.

Assolta invece per l’ipotesi di reato di minaccia e assoluzione anche per il marito accusato di avere utilizzato un’auto sottoposta a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.