fbpx
Cronaca Spalla

Ravanusa, insulti e minacce a medici e infermiera: nei guai una coppia di coniugi

Rischiano il rinvio a giudizio con l’accusa di stalking e interruzione di pubblico servizio due coniugi di Ravanusa accusati di avere molestato con insulti e minacce medici e infermiera della guardia medica.

Il motivo sarebbe da ricondurre ad un atteggiamento, poco cortese e professionale nei loro confronti. Una vicenda finita nelle aule dei Tribunali con la coppia che si è presentata davanti al giudice Alessandra Vella per l’inizio dell’udienza preliminare.

Udienza che è stata rinviata al prossimo 29 marzo dopo la richiesta dell’avvocato difensore che sta valutando l’ipotesi di chiedere riti alternativi. In particolare, la donna avrebbe perseguitato due medici e un’infermiera fra il 2015 ed il 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.