fbpx
Cultura

Ravanusa, “Nel vento un aquilone…” presentato il libro di Girolamo La Marca

Bellissima serata sabato 12 presso l’Athena Club a Ravanusa. dove si è presentato l’ultimo libro di poesie del poeta ravanusano Girolamo La Marca dal poetico titolo “Nel vento un aquilone..”

Presente anche il Sindaco Carmelo D’angelo che ha evidenziato il fatto di come “Mommino” cerchi sempre di coinvolgere sempre altri nelle sue iniziative culturali ed artistiche che lo vedono protagonista. Dopo i saluti di rito della Vice Presidente dell’Athena Club Angela Ciotta a fare entrare il Vento poetico della poesia è toccato alla professoressa Lilia Lauricella che con un intervento preciso e coinvolgente ha ricostruito verso dopo verso il viaggio artistico del poeta partito con “la sua valigia ben stretta nella sua piccola mano “sin da piccolo lontano per motivi di studio . In quella valigia rinchiusi tutti i ricordi, gli affetti e i profumi della sua terra che non lo lasceranno mai. Da questa forzata partenza nasce la malinconia che accompagnerà sempre nei suoi scritti, intrisi di velata tristezza, il poeta. Una “vivisezione” la sua che ha lasciato ammutolito e coinvolto il pubblico in sala. Poi otto poesie recitate a turno da Melissa Cavallaro, Mario Rizzo, Angela Tricoli, Melina Savarino, Maria Russo, Martina Valenza e Silvia Sazio. Ed ogni poesia era un nuovo colore che si aggiungeva alla tela che si stava a poco a poco delineando del ritratto del poeta. E’ stato infine il Notaio Salvatore Abbruscato a completare il tutto con la sua relazione di ampio respiro più sulla sua poetica che sull’uomo dalla quale è emersa la validità dei versi e dello stile sempre breve e musicale , quasi popolare proprio per poter entrare nell’animo di tutti i lettori. Due gli intervalli musicali del bravissimo Maestro Giuseppe Sanfilippo.

Ed infine un breve intervento conclusivo dell’autore che ha spiegato il perché del titolo e dato il giusto merito alla copertina realizzata in sinergia tra un disegno della brava pittrice Liliana Avarello e l’apporto grafico di un altro artista Gero Iacona. Il libro è stato arricchito con disegni della stessa Liliana Avarello e di Anna Gammacurta di Amelia Russello e di Anna Rita Valenzi.” Alla fine davvero una strana sensazione , per due ore quasi silenzio assoluto nel ‘ampio salone rotto ogni tanto dalle grida di un bimbo che una volta era con la valigia sul treno una altra volta in una cameretta al buio ma che ancora, testardo, correndo, cercava di portare in alto ancora il suo magico aquilone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.