fbpx
Regioni ed Enti Locali

“Re-includiamoci oltre le barriere”: al via il progetto per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza

“Re-includiamoci oltre le barriere”. È questo il progetto avviato, il 1° giugno 2021, dall’associazione ACSD H.I.M.E.R.A. nell’ambito dell’avviso pubblico della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, per il finanziamento di progetti di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza – “EduCare”.
Tra gli obiettivi che si propone di realizzare, grazie anche alla rete capillare di collaboratori periferici, figurano la non- discriminazione, l’equità, l’inclusione sociale, il contrasto alla povertà educativa, con particolare riferimento ai soggetti diversamente abili, attraverso la realizzazione di un interessante, quanto originale, villaggio sportivo itinerante nell’ambito del territorio regionale siciliano.
Quest’ultimo sarà allestito nelle sette sedi del progetto, Trapani, Caltanissetta, Agrigento, Enna, Catania e Messina, al fine di diffondere e promuovere tra i disabili, le loro famiglie e tutta la comunità, la cultura dello sport e gli effetti positivi che produce, contribuendo ad incrementare la pratica sportiva tra i diversamente abili, oltre a favorire lo sviluppo e potenziare abilità socio – relazionali, prevenendo, al contempo, fenomeni di emarginazione sociale.
All’interno del villaggio sportivo sarà possibile sia sperimentare la pratica sportiva ma anche partecipare ad incontri su tematiche connesse a “Disabilità & sport”.
Il progetto svilupperà una Rete Sociale, intesa come luogo di scambio di esperienze, di proposte e di confronto nell’ambito delle attività sportive per diversamente abili, realizzando in tal modo un network socio- territoriale e regionale, che servirà per aumentare le opportunità di partecipazione.
Per info himera.pa@hotmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.