fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

“Realizzò strada in cemento abusiva”: condannato 80enne agrigentino

Avrebbe realizzato una strada in cemento per una lunghezza di circa 130 metri e larga 2 metri. Con questa accusa un pensionato agrigentino di 80 anni è stato condannato con sentenza definitiva a 15 giorni di reclusione, pena sospesa.

La strada – secondo l’accusa – fu realizzata abusivamente e senza alcuna autorizzazione da parte della Soprintendenza ai Beni Culturali.

Gli accertamenti furono fatti dagli agenti della Polizia Municipale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.