fbpx
Osservatorio consumatori Politica Regioni ed Enti Locali

Reddito di cittadinanza: da oggi il via alle domande anche in provincia di Agrigento

“Da oggi, 6 marzo, è possibile inoltrare le richieste per entrare nel programma del reddito di cittadinanza. Tutti i cittadini che rientrano nei parametri del Decreto Legge sul Reddito di Cittadinanza e Quota 100 possono recarsi in tutti gli uffici postali della nostra provincia, i Caf o compilare la domanda online sul sito http://www.redditodicittadinanza.gov.it”

Lo comunica il deputato agrigentino del Movimento 5 Stelle, Michele Sodano, che aggiunge:

“In coda a tutti gli altri paesi dell’Unione Europea, abbiamo introdotto anche in Italia un sostegno a chi, a seguito della crisi, si è trovato in una situazione di grande difficoltà. Il reddito di cittadinanza rilancia anche l’economia grazie a una spinta ai consumi annui di 7 miliardi di euro e rimette in moto il lavoro con la formazione e con le agevolazioni fiscali alle imprese che assumeranno i cittadini con contratti stabili.
La giornata di oggi non è quindi solo una vittoria del Movimento 5 Stelle, che dopo anni di impegno vede il suo cavallo di battaglia prendere forma, ma di tutta l’Italia. Diamo finalmente attuazione all’articolo 3 della Costituzione Italiana che recita testualmente: “E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.”
La platea dei beneficiari del provvedimento nella sola Provincia di Agrigento è di 30mila nuclei familiari. Faccio i miei più grandi auguri a tutte le famiglie che finalmente avranno una nuova possibilità di rialzarsi senza dover chiedere nulla a nessuno. Lo Stato è con voi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.