fbpx
Regioni ed Enti Locali

Referendum abrogativo sulle Trivellazioni in mare: modalità di voto per i residenti all’estero

elezioniIl Comune di Agrigento informa i cittadini che, con decreto del Presidente della Repubblica del 15 febbraio 2016, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 in data 16 febbraio 2016, sono stati indetti i comizi elettorali per lo svolgimento del referendum popolare abrogativo inerente le trivellazioni in mare, per domenica 17 aprile 2016.

Gli elettori residenti ad Agrigento che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano temporaneamente all’estero, per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché i familiari loro conviventi, possono essere ammessi al voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero (Articolo 4-bis della legge 27 dicembre 2001, n.459, come inserito dalla legge n. 52 del 2015).

L’elettore interessato può esercitare il diritto di voto, entro il 10 marzo 2016, presentando, all’ufficio elettorale del Comune di Agrigento, apposita domanda utilizzando il modello scaricabile dall’albo pretorio online del Comune di Agrigento nella sezione bandi, avvisi, esito gare ecc.. al numero di registro 1089/2016.

Gli elettori residenti all’estero possono optare per il voto in Italia entro il 26 febbraio 2016, art. 1 comma 3, della legge n. 459 del 2001. L’opzione dovrà pervenire all’ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore (mediante consegna a mano o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore) entro il termine suddetto.

Qualora l’opzione venga inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione, da parte dell’Ufficio consolare, entro il termine prescritto. Eventuali opzioni effettuate in occasione di precedenti consultazioni politiche o referendarie non hanno più effetto.

Per eventuali chiarimenti è possibile rivolgersi all’Ufficio elettorale sito in piazza Gallo (ex tribunale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.