fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Referendum, ad Agrigento il “No” supera la media nazionale

referendumDati record in provincia di Agrigento per le elezioni referendarie che hanno determinato la vittoria del “No” e le annunciate dimissioni del presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Dai dati ufficiali comunicati dal ministero dell’Interno in provincia ha prevalso il “No” con il 70,30 per cento dei voti. Per il “Sì” solo il 29,70.

I votanti in provincia sono stati il 52,81%. Un dato secondo solo alla provincia di Crotone, in Calabria (47,81%). Gli agrigentini hanno dunque voluto mandare, probabilmente, un forte segnale al governo nazionale. Complice la situazione che vede l’intera provincia fra le ultime d’Italia, il “No” sembra avere avuto una valenza più di natura politica che di natura costituzionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.