fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Restyling della rotatoria Giunone, Firetto replica: “progetto realizzato dall’architetto dipendente del Comune”

“Il progetto architettonico è stato realizzato dall’architetto Gaetano Greco, dipendente del comune di Agrigento”. Interviene così il Sindaco di Agrigento Lillo Firetto dopo le dichiarazioni del presidente dell’Ordine degli Architetti di Agrigento sul progetto di restyling della rotatoria Giunione.

“L’impiantistica – continua Firetto – è stata progettata da ANAS. L’idea di arredo che riproduce il granchio è stata elaborata effettivamente dall’architetto Linda Modica, apprezzatissima professionista agrigentina, che ha rilasciato liberatoria ad Anas per l’utilizzo della sua idea, con ciò dimostrando amore per la bellezza e per la sua città”.

Sul “caso” era anche intervenuto l’Ordine degli agronomi e dei dottori forestali, presieduto da Maria Giovanna Mangione: “Pieno sostegno al presidente dell’Ordine degli architetti Alfonso Cimino – afferma Maria Giovanna Mangione – Mi pare appena il caso di sottolineare che l’articolo 36 della Costituzione italiana garantisce al lavoratore il diritto alla retribuzione. Non solo. La questione solleva anche un aspetto etico poiché il Codice deontologico prevede la retribuzione di una professionalità. In un momento in cui occorre qualità progettuale si tende, invece, a differenza di quanto conquistato con il Codice degli appalti, con le Direttive europee dei servizi, ad affidare incarichi a costo zero gratuiti ledendo la dignità del professionista. Questo è assolutamente indignitoso e indecoroso. Attenzione a non confondere le indicazioni rese da un Ordine professionale, con la disponibilità di un professionista a redigere gratuitamente un progetto. L’incarico a costo zero per la progettazione gratuita va contro la Costituzione italiana, le norme dell’Anac e le normative europee e contro l’etica del diritto al lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.