fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Ribera, agevolazioni TARI 2021 per l’emergenza Covid: prorogato termine per la presentazione delle istanze

Il Sindaco di Ribera alle famiglie residenti nel Comune di Ribera intestatarie di utenze TARI, che versano in condizioni di grave disagio sociale ed economico a causa dell’emergenza socio-assistenziale da CODIV-19, che è stato prorogato il termine per la presentazione delle istanze per l’ottenimento dell’agevolazione/riduzione straordinaria da applicare sulla tassa dovuta per l’annualità 2021 alle utenze domestiche, ai sensi dell’art. 15, c. 5 del vigente regolamento comunale per la disciplina della TARI, in attuazione all’art.53 del decreto legge 25/05/2021, n.73, al 15 ottobre 2021.

Al fine di usufruire della riduzione sopra descritta, i soggetti aventi diritto dovranno presentare apposita istanza utilizzando i modelli disponibili sul sito internet del Comune https://www.comune.ribera.ag.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/13758#:~:text=ISTANZA%20PROROGA%20(63.6%20KB) , nella sezione Portale di Trasparenza per la gestione rifiuti “— 3.1.K Eventuali Riduzioni – modulistica o presso un qualsiasi CAF. La medesima deve pervenire:

consegnandola brevi manu presso l’ufficio del Protocollo Generale del Comune, ubicato al pianoterra di Palazzo di Città, sito in Corso Umberto I n. 30; oppure:

  • inoltrandola a mezzo Pec al seguente indirizzo: [email protected] – o al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]; L’istanza potrà essere presentata anche da altro soggetto delegato. All’istanza deve essere allegata la seguente documentazione:
  • attestazione ISEE in corso di validità rilasciata dal competente organo;
  • fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità;
  • fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità del soggetto diverso dall’intestatario dell’utenza; in caso di soggetto delegato:
  • fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità sia del delegante sia del delegato;
  • atto di delega;

Lo stato di bisogno sarà misurato in funzione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) e le agevolazioni/riduzioni saranno concesse per fascia secondo il seguente schema:

 

FASCIA VALORE ISEE % Dl RIDUZIONE

TARI 2021

DA EURO A EURO
PRIMA €o,oo €9.360,oo 75%
SECONDA €9.360,01 €12.ooo,oo 50%
TERZA €12.ooo,01 €14.ooo,oo 25%

Qualora, sulla base delle istanze presentate, si dovesse superare l’importo dell’assegnazione ministeriale ripartita al Comune di Ribera oppure l’ammontare delle agevolazioni/riduzioni concesse dovesse risultare inferiore all’assegnazione ministeriale, le riduzioni saranno proporzionalmente riparametrate, rispettivamente al ribasso o al rialzo, tra tutte le fasce ISEE sopraindicate fino a concorrenza massima dell’importo dell’assegnazione ministeriale concessa all’Ente;

Il Comune si riserva di condurre eventuali verifiche a campione sulla veridicità delle istanze ricevute. Eventuali false dichiarazioni, oltre a rispondere del reato di falso alle autorità competenti, faranno decadere ogni diritto in relazione al presente Avviso con obbligo di restituzione delle somme percepite.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi alla compilazione del modello di richiesta, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Tributi utilizzando i seguenti contatti:

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi della normativa in materia di protezione dei dati (Regolamento UE 2016/679), si informa che il Titolare del trattamento dei dati rilasciati per la partecipazione al presente Bando è il Comune di Ribera. I dati personali acquisiti saranno utilizzati per le attività connesse alla partecipazione alla presente procedura, nel rispetto degli obblighi di legge e per l’esecuzione delle finalità istituzionali. ln particolare, i dati trasmessi saranno valutati ai fini dell’ammissibilità della domanda presentata e della verifica dei requisiti; al termine della procedura i dati saranno conservati nell’archivio del Comune (secondo la specifica normativa di settore che disciplina la conservazione dei documenti amministrativi) e ne sarà consentito l’accesso secondo le disposizioni vigenti in materia. Fatto salvo il rispetto della normativa sul diritto di accesso, i dati personali non saranno comunicati a terzi se non in base a un obbligo di legge o in relazione alla verifica della veridicità di quanto dichiarato in sede di presentazione della domanda.

Ai partecipanti sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. 15-22 del Regolamento UE 2016/679, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al Responsabile della Protezione dei Dati all’indirizzo: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.