fbpx
Regioni ed Enti Locali

Ribera, la Giunta approva il bilancio di previsione 2022/2024

L’Assessore al Bilancio del Comune di Ribera Maria Francesca Ragusa, unitamente al Sindaco Matteo Ruvolo, esprimono soddisfazione per l’approvazione da parte della Giunta Comunale, con delibera n. 162 del 19 maggio 2022 dello schema di bilancio di previsione 2022/2024.

L’impegno assunto dall’amministrazione comunale è stato mantenuto.

Un traguardo raggiunto grazie anche al grande sforzo degli uffici e dei funzionari che hanno istruito tutti gli atti propedeutici.

Non era accaduto infatti, almeno nella storia recente, che la giunta comunale di Ribera, entro i termini previsti dal Legislatore, deliberasse l’approvazione dello schema di bilancio da portare in consiglio comunale.

Evidentemente le scelte politiche fatte iniziano a dare i loro frutti e cio’ ad ulteriore conferma della svolta impressa verso la direzione della programmazione e gestione ordinata delle risorse finanziarie.

Siamo dunque molto soddisfatti, ma è tempo di proseguire con il lavoro e portare a termine i provvedimenti.

Lo schema di bilancio è già stato inviato nella mattinata di ieri al collegio dei revisori che dovrà esprimere il proprio parere. In tal modo si completerà l’iter per avviare la discussione in consiglio comunale e la sua definitiva approvazione.

Con la tempestiva predisposizione del bilancio, il Comune pone la programmazione come motore trainante delle scelte gestionali.

Abbiamo lavorato intensamente con i colleghi della giunta e con gli Uffici, per redigere questo bilancio in modo da arrivare prima possibile all’approvazione di una manovra urgente per il rilancio, rispettando tutti i dettami della legge.

“Per queste ragioni – afferma l’Assessore Mariella Ragusa – esprimo la mia soddisfazione nell’osservare come ci sia un bel cambiamento in atto e come al centro del discorso politico ci siano i contenuti, una condivisione di obiettivi concreti che sono il fulcro dell’attività che l’esecutivo, con grande consapevolezza, sta portando avanti nell’interesse di tutta la comunità.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.