fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Ribera, omicidio in una struttura per disabili mentali: accertato vizio di mente per 63enne

Disposto il ricovero forzoso all’interno di una struttura specialistica per quattro anni per un 63enne di Ribera accusato dell’omicidio del 75enne Gaetano La Corte avvenuto in una comunità per disabili mentali di Ribera in cui risiedevano.

L’uomo è stato così assolto per incapacità di intendere e di volere. L’esito è arrivato dopo il verdetto della Corte di Assise di Agrigento. Per il 63enne furono disposte diverse perizie psichiatriche che avevano accertato il vizio totale di mente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.