fbpx
Regioni ed Enti Locali

Ribera, tutela dell’ambiente: rifiuti abbandonati, elevate sanzioni

La Polizia Locale di Ribera nell’ambito dei controlli per il rispetto delle norme che regolano la tutela dell’ambiente, nel periodo da novembre 2020 ad oggi, ha accertato oltre 20 violazioni attraverso l’utilizzo di videocamere mobili per il controllo ambientale denominata “E-Killer” che consente la ripresa di filmati anche a grande distanza.

In particolare sono state controllate le zone del centro abitato e periferiche che maggiormente sono oggetto di abbandono indiscriminato di rifiuti di vario tipo, comprese le località balneari e le strade rurali.

Alcune sanzioni sono state accertate anche nei pressi dell’isola ecologica ubicata in contrada Scirinda. La sanzioni elevate vanno da 108 euro fino ad euro 600 con l’aggravante di eventuali denunce penali in caso di abbandono di rifiuti pericolosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.