fbpx
Cronaca Spalla

Rientro al “freddo e al gelo” per studenti ed insegnanti delle scuole agrigentine

Polo nord? No! Aule scolastiche.

E’ la domanda che si sono posti stamane studenti, insegnanti e operatori scolastici. Un rientro “al freddo e al gelo” quello di stamattina. Dopo il tepore delle lunghe vacanze natalizie e l’inevitabile spegnimento delle caldaie per circa 15 giorni, ecco che il risultato al rientro è stato questo. In particolare i genitori degli allievi dell’istituto comprensivo “Fontanelle” hanno lamentato a gran voce la problematica.

Il comune avrebbe risposto che per questioni di sicurezza le caldaie vengono spente durante il periodo delle feste e che presto la situazione dovrebbe ritornare alla normalità. Nell’attesa tanta pazienza ed un buon equipaggiamento tra sciarpe, giubbotti, cappelli e guanti, sarebbe l’unica via percorribile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.