fbpx
Cronaca Spalla

Rifiuti speciali in officine dell’agrigentino: scattano due denunce

Rifiuti speciali e pneumatici abbandonati. E’ questo l’esito dei controlli effettuati dai militari dell’Arma dei Carabinieri nell’agrigentino.

In particolare fra Bivona e Santo Stefano Quisquina due sono stati i meccanici denunciati alla Procura della Repubblica di Agrigento.

A finire nei guai a Bivona è stato un meccanico dove all’interno del suo magazzino sono stati rinvenuti oltre 200 pneumatici usati. A Santo Stefano Quisquina i militari dell’Arma hanno invece trovato un deposito di rifiuti speciali.

Per i due è scattata la denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.