fbpx
Regioni ed Enti Locali

Ritornano nell’agrigentino le domeniche gratuite alla scoperta del patrimonio museale italiano

Ritornano le domeniche gratuite alla scoperta del patrimonio museale italiano: aderiscono sia la Valle dei Templi che il Museo archeologico “Pietro Griffo” e il sito di Eraclea Minoa.

Ma la proposta di CoopCulture, in ATI per i servizi, è molto variegata: ognuno potrà scegliere quale tipo di visita seguire. Ci sono itinerari più approfonditi, altri più curiosi, altri ancora adatti alle famiglie, e occupano sia la giornata di sabato che la domenica. Per esempio, sabato sia alle 11,30 che alle 15,30, e domenica (ben quattro appuntamenti, alle 11,30, alle 14, alle 15,30 e alle 17) si potrà partecipare ad una visita didattica in italiano guidata da un archeologo, alla scoperta dell’antiche catacombe paleocristiane all’interno della Valle, tra cui la grandissima grotta Fragapane. Uno spettacolo perché permette di comprendere non soltanto l’importanza dei riti funerari del periodo, ma anche scoprire le abitudini domestiche dei primi cristiani agrigentini. Il percorso si srotolerà dall’Ipogeo E, una catacomba rinvenuta sotto la Villa, proseguendo lungo un tratto delle antiche mura di difesa greche, fino alla cosiddetta necropoli romana “Giambertoni” del II sec. a.C. e l’accesso meridionale alla Grotta Fragapane, la catacomba più grande della Valle dei Templi. Il tour si concluderà davanti al Tempio della Concordia. Prossimi appuntamenti: ogni sabato e domenica di giugno, alle 12 e alle 15,30.
Ingresso gratuito. Visita guidata: 5 euro, gratuita per i bambini under 12
Per chi invece non ha tantissimo tempo a disposizione, ma non vuole comunque perdersi i monumenti più importanti della Valle dei Templi, è pronta una visita guidata di un’ora alla scoperta dei punti più rappresentativi. Sia sabato che domenica (dalle 10,30 alle 11,30)si potrà scoprire il Tempio D, salendo la scalinata che pare arrivare in cielo, poi via verso la Collina con i ruderi del tempio di Giunone Lacinia, immerso in una cornice scenografica mozzafiato. Tappa obbligata alle fortificazioni lungo la Via Sacra, in parte riconvertite in un grande cimitero paleocristiano, un selfie davanti alle statue dei togati romani per prepararsi al colpo d’occhio: la vista improvvisa del Tempio della Concordia che farà da palcoscenico a storie di feroci tiranni, condottieri di eserciti, atleti olimpici, poeti e filosofi immortali, potenti divinità animate da una disarmante frivolezza umana, eroi splendenti e mostri terribili originati fin dalla notte dei tempi dalle più recondite paure umane
Accesso fino a 40 pax | Visita guidata: 5 €, gratuita per i bambini under 12
Sempre domenica si potrà scoprire gratuitamente il Museo archeologico Pietro Griffo, magari servendosi delle audioguide in italiano, inglese, francese, spagnolo: sarà possibile seguire sia un percorso completo e approfondito nel museo, che scegliere una visita breve, un “best of” che mette in risalto i reperti più importanti. Le audio guide possono essere acquistate sul sito e tramite call center: i visitatore potrà ritirare la sua al controllo accessi del Museo Griffo con la mappa cartacea o attraverso uno speciale QRCode, scaricare la pianta del museo sul proprio cellulare e iniziare la visita.
Sempre domenica prossima (2 giugno) alle 16,30 ritorna l’inusuale passeggiata guidata alla scoperta delle erbe usate dagli antichi popoli. Il percorso – per grandi e piccini, particolarmente indicate per le famiglie, e costruito nell’Anno del Turismo lento – condurrà all’interno dell’area archeologica di Eraclea Minoa, alla ricerca di quelle piante e quei semi usati nei secoli passati per curare le malattie e prevenire le infezioni. Per scoprire che nel mondo greco, c’erano leggi sacre che tutelavano aree verdi…
Accesso fino a 40 pax | Adesione a pagamento: 5 €, gratuito under 12
Visite e passeggiate acquistabili tramite call center (0922/1839996), on line sul sito www.coopculture.it e in biglietteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.