fbpx
Apertura Cronaca

Ritrovato il quindicenne scomparso da due giorni: rilevante attività dei militari dell’Arma

E’ stato ritrovato a Palermo il quindicenne agrigentino scomparso da due giorni. Grazie alle ricerche effettuate dai militari dell’Arma dei Carabinieri, il giovane è stato rintracciato e fermato ieri lungo il Corso Calatafimi a Palermo nei pressi di un bancomat dove era giunto per prelevare del denaro.

Un lieto fine soprattutto per i genitori del ragazzo che hanno vissuto due giorni di ansie e speranze. Stamani, nel corso di una conferenza stampa, il capitano dell’Arma, Luigi Garrì, ha sottolineato l’impegno di oltre 100 uomini dei Carabinieri impegnati nelle attività di ricerca.

Abbiamo lavorato costantemente – dice il capitano Garrì – per ritrovare il ragazzino. Un ringraziamento va anche ai carabinieri di Palermo che ci hanno aiutato nelle ricerche. Sentiremo di nuovo il ragazzo e cercheremo insieme alla famiglia di capire il perché dell’allontanamento. Siamo felici di parlare di un lieto fine“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.