fbpx
Cronaca

Rivolta in un centro d’accoglienza agrigentino: i migranti non gradivano il menù

 

poliziaRivolta nella struttura d’accoglienza che ospita minorenni, giunti sulle nostre coste sui barconi della speranza. Il motivo? Non avrebbero gradito il menù che veniva offerto loro dalla mensa del centro d’accoglienza sito tra Agrigento e Raffadali.

Armati di spranghe e bastoni, oltre a minacciare il personale, avrebbero anche danneggiato alcuni arredi, stoviglie, e suppellettili in dotazione alla struttura.

Allertata la polizia, gli agenti della sezione volanti, si sarebbero precipitati al centro sedando dapprima gli animi per poi identificare i responsabili, 8 in tutto, e denunciarli alla Procura della Repubblica presso il tribunale dei minorenni con l’accusa di minacce e danneggiamento aggravato. I “disobbedienti” verranno inoltre trasferiti in un’altra struttura.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.