fbpx
Cronaca

Ruba il cellulare e spedisce messaggi offensivi per conto della proprietaria: nei guai un 50enne

Una storia che sembrerebbe avere come protagonista un adolescente è quella capitata ad una coppia di Canicattì.

I coniugi, in vacanza a Torino, avrebbero subito il furto del cellulare alla stazione centrale della città piemontese. La donna, proprietaria dell’apparecchio, avrebbe dunque denunciato il furto anche alla luce del fatto che il ladro non solo effettuava ordini su ordini su di un famoso sito con le credenziali della canicattinese, ma, cosa che ha dell’incredibile, inviava messaggi ingiuriosi ed offensivi agli amici e parenti spacciandosi per la proprietaria.

La polizia postale ha però individuato subito il responsabile, non un ragazzino ma un uomo di 50 anni di Biella che è stato denunciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.