fbpx
Salute

Salute: mangiare frutta e verdure sin dai primi anni di vita assicura una salute di ferro da adulti

bambini e fruttaMangiare frutta e verdura da piccoli? Un’ assicurazione di una migliore salute cardiovascolare in età adulta.

Ciò è quanto suggerisce una ricerca condotta presso il Minneapolis Heart Institute e pubblicata sulla rivista Circulation, secondo cui, quindi, mangiare sano da giovani è più determinante e decisivo per la salute di una persona che non adottare una dieta sana quando si è già divenuti adulti. Insomma la salute futura si “costruisce” da piccoli, si mette quasi una postilla per avere una salute di ferro nell’età adulta.

Un’alimentazione salubre è fondamentale, adottarla sin da piccoli, anzi cruciali sono i primi tre anni di vita – spiega Giovanni Corsello, presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP) – perché è proprio in questi anni che nel corpo di un bambino si innesca la ‘programmazione enzimatica e metabolica’, che poi resterà tale per tutta la vita, in certi casi predisponendoci a malattie come obesità e diabete. È come dire che se si mangia male in questi primi anni, ne pagheremo le conseguenze per tutta la vita. Non a caso” rileva Corsello, “vediamo che l’80% degli adolescenti obesi restano obesi anche da adulti”.

Lo studio, diretto da Michael Miedema, evidenzia una correlazione tra elevato consumo di frutta e verdura da giovani e rischio ridotto (del 26% mediamente) di presentare depositi di calcio sulle pareti delle arterie 20 anni dopo, che sono a loro volta associati al rischio di infarto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.