fbpx
Sport

Sampdoria-Milan: una partita tutta da vedere

Dopo la prestazione opaca del Milan nel derby della scorsa settimana, tutti aspettano una squadra rinata, in cerca di riscatto per la 29° giornata di campionato.

La gara si gioca allo Stadio di Genova ed è importante non solo per ristabilire un clima positivo nello spogliatoio del Milan, ma anche per la classifica, visto che proprio il derby ha riportato l’Inter terza, con solo 2 punti in più rispetto proprio all’altra squadra di Milano. In attesa di un match importante conviene prepararsi al meglio, verificando cosa ci raccontano le news sul Milan e le possibili formazioni.

Una partita combattuta
Ovviamente la gara andrà come deve andare e a tal proposito possiamo citare decine di frasi fatte, dopotutto “la palla è rotonda” come dicevano già decenni orsono. Per quanto riguarda le previsioni degli esperti, quella che si svolgerà sabato 30 marzo alle 20:30, allo stadio comunale di Genova, sarà di certo una partita combattuta. Del resto in casa gioca una squadra nona in classifica, che si trova all’interno di un nutrito gruppo di compagini alla ricerca di riscatto, con pochissimi punti che separano le une dalle altre. Fuori casa invece gioca un Milan che si trova ancora in bilico dopo il derby della scorsa settimana, durante il quella abbiamo visto una squadra che molti hanno definito timida, soprattutto nella prima metà della gara. Cosa avverrà sabato 30 lo sapremo solo a termine partita, intanto si possono fare solo supposizioni. Ora il Milan viene dato per favorito, ma con un margine strettissimo sulla Sampdoria.

Le formazioni
Ad oggi le formazioni non sono ancora state annunciate, anche se varie voci dichiarano che Gattuso metterà in campo la medesima squadra che ha perso contro l’Inter la scorsa settimana. Forse con qualche cambiamento a centro campo, dove potremmo vedere qualche piccolo aggiustamento. Del resto il clamoroso litigio all’interno della squadra della scorsa settimana potrebbe portare delle dirette conseguenze anche per quanto riguarda la formazione. Paquetà è rientrato dall’amichevole con il Brasile, quindi prima di decidere se metterlo in campo sarà necessario valutare le sue condizioni di forma. Per il resto sembra che le sorprese saranno poche, Gattuso vuole una squadra carica, pronta a rifarsi dopo l’insuccesso nel derby, per poter avere la carica necessaria a tornare almeno al terzo posto in classifica e a mantenerlo nel tempo.

La formazione della Samp
Giampaolo si trova senza Ekdal, che ha subito un infortunio nei giorni scorsi; con buona probabilità al posto del centrocampista entrerà in campo Vieira, o forse Jankto. Al contempo è tornato disponibile Ramirez, quindi con buona probabilità lo vedremo in campo. Sicuramente in campo Quagliarella, che con l’appena segnata doppietta al Lichtenstein con la nazionale è diventato il bomber più anziano italiano di tutti i tempi. Le previsioni danno alcune speranze alla Sampdoria, se non per la vittoria almeno per il pareggio; la squadra si deve rifare della partita di andata a Milano in ottobre, durante la quale Il Milan ha visto per 3 reti a 2 nel corso di una bellissima partita a San Siro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.